NEWSLETTER ICE
 Romania News
No. 80 / 19.07.2017
Notizie sull’economia e sui Fondi Strutturali della Romania
Realizzato dall'Agenzia - ICE di Bucarest
Tel. +40 21 2114240, Fax. +40 21 2100613, e-mail: bucarest@ice.it
 IN PRIMO PIANO
PREMIER TUDOSE: ENTRO IL 20 SETTEMBRE UN PIANO PER SEMPLIFICARE ACCESSO AI FONDI UE, CONTROLLERO' PERSONALMENTE

Il primo ministro romeno Mihai Tudose ha dichiarato recentemente che monitorizzerà personalmente lo sforzo per il miglioramento del tasso di assorbimento dei fondi europei, aggiungendo che questi fondi sono necessari per sostenere la crescita economica. Il premier ha chiesto a Sevil Shhaideh, Ministro dello sviluppo regionale, della Pubblica Amministrazione e dei Fondi Europei, e a Rovana Plumb, Ministro delegato per i fondi europei di preparare con massima priorità fino al 20 settembre la semplificazione di tutte le procedure necessarie per l'assorbimento dei fondi europei.....

CRETU (UE): I PROGRESSI REGISTRATI DALLA ROMANIA NELL’IMPLEMENTAZIONE DEI PROGRAMMI OPERATIVI SONO PROMETTENTI

“I progressi registrati recentemente dalla Romania sono promettenti, specialmente per quanto riguarda la designazione delle autorità di management e controllo dei fondi strutturali e degli investimenti europei” ha dichiarato il Commissario Europeo per Politica Regionale Corina Crețu, dopo l’incontro a Bruxelles con il Ministro-delegato per i Fondi Europei, Rovana Plumb, aggiungendo che ora si attendono le richieste di pagamento per il rimborso.....

ALTRI 52 KM DI AUTOSTRADA DELLA NUOVA CINTURA SUD DI BUCAREST LANCIATI SUL SEAP

CNAIR S.A. ha trasmesso al SEAP il 5 luglio scorso l’annuncio di partecipazione alla licitazione di acquisto pubblico avente come oggetto la progettazione e l’esecuzione del settore Sud della nuova Cintura (Tangenziale) di Bucarest, che andrà a collegare le autostrade A1 e A2.....

 ALTRE NOTIZIE
 IL GIGANTE AMERICANO DOW CHEMICAL VUOLE APRIRE UNA FABBRICA IN ROMANIA
 I PRIMI DIECI OPERATORI DI CALL CENTER ​TOTALIZZANO OLTRE 200 MILIONI DI EURO E 10 MILA DIPENDENTI NEL 2016
 FINANZIAMENTI EUROPEI PER INVESTIMENTI NELL’EFFICIENZA ENERGETICA E PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA RINNOVABILE NEL SETTORE ACQUACOLTURA
 NEL PRIMO TRIMESTRE 2017 TASSO DI DISOCCUPAZIONE AL 5,5%
 L’AUTOSTRADA SIBIU-PITESTI SARÀ FINANZIATA DAL FONDO SOVRANO PER LO SVILUPPO E PER GLI INVESTIMENTI

 

Fondi Strutturali
 Desk fondi strutturali
 Fondi Europei destinati alla Romania
Gare
 Servizio ICE annunci di gare

Clicca sui seguenti link per visualizzare gli ultimi annunci: 

 Altre gare

Registrati gratuitamente per visualizzare tutte le gare

 Normativa sugli appalti pubblici in Romania (versione giugno 2017)
Attivita' dell'Ufficio
 ICE Bucarest
 Servizi ICE Bucarest
 Catalogo servizi
Informazioni utili sulla Romania
 Consigli pratici
 Costi di inserimento nel mercato
 Calendario eventi fieristici 2017
 Indirizzi e link utili
Attività promozionale
INCONTRO TRA PROGETTAZIONE ITALIANA E ROMENA IN VISTA DEI FONDI UE

Venti aziende italiane e ottanta romene al seminario ICE-OICE di Bucarest (clicca qui per il video)

Un confronto aperto e sincero sulle grandi opportunità che in Romania si aprono per la progettazione italiana con i fondi europei a sostegno dei progetti che saranno lanciati a breve in tema di costruzioni, strade, ferrovie. È quanto è emerso dalla Conferenza organizzata da ICE in collaborazione con OICE e con il Patrocinio dell’Ambasciata d’Italia “Innovazione progettuale per lo sviluppo delle infrastrutture sostenibili” svoltasi il 6 luglio 2017 a Bucarest.....
 
La statistica del mese
PRESENZA ITALIANA IN ROMANIA: OLTRE 44 MILA AZIENDE A PARTECIPAZIONE ITALIANA AL 30 GIUGNO 2017
Al 30 giugno 2017, secondo i dati del Registro delle Imprese, il numero delle aziende a partecipazione italiana era di 44.597 (in aumento del 2,22% rispetto al 31 dicembre 2016), di cui 23.517 attive, con un capitale versato di circa 2,84 miliardi di euro. Nel primo semestre 2017 si sono registrate 748 nuove imprese a partecipazione italiana. Il maggiore numero di imprese a partecipazione italiana registrate (3.010) si è avuto nel 2007, mentre risale al 2016 il valore più alto del capitale versato in un anno (circa 861,6 milioni di euro). L’Italia continua ad essere il principale Paese investitore per numero di aziende registrate (20,01%),..... 
 
Focus on
LA ROMANIA HA IL SISTEMA BANCARIO PIÙ REDDITIZIO D'EUROPA CON UN ROE AL 15,6% NEL PRIMO TRIMESTRE 2017
Le banche romene conquistano il primo posto nella graduatoria delle più redditizie d'Europa. L’indice di redditività del capitale proprio (ROE) si è attestato al 15,6% alla fine del primo trimestre di quest'anno, due volte superiore alla media europea. È quanto emerge dalle statistiche dell’Autorità bancaria europea (EBA).
Il sistema bancario romeno si collocava alla fine dello scorso anno al secondo posto nella classifica europea in base alla redditività dopo quello ungherese..... 
Copyright - Agenzia - ICE di Bucarest