NEWSLETTER ICE
 Romania News
No. 66 / 27.04.2016
Notizie sull’economia e sui Fondi Strutturali della Romania
Realizzato dall'Agenzia - ICE di Bucarest
Tel. +40 21 2114240, Fax. +40 21 2100613, e-mail: bucarest@ice.it
 IN PRIMO PIANO
POGI 2014-2020: PUBBLICATE LE GUIDE DEL RICHIEDENTE PER QUATTRO BANDI

Il Ministero dei Fondi Europei (MFE), autorità di gestione del Programma Operativo Grande Infrastruttura 2014-2020 (POG), ha pubblicato ieri le guide del richiedente per quattro nuovi bandi destinati ai seguenti settori: rifiuti, biodiversità, gestione del rischio e gestione della qualità dell'aria, con un budget totale di 654 milioni di euro, pari al 5,5% della dotazione complessiva del programma.....

LA ROMANIA ADERISCE DAL 1° MAGGIO AL CODICE DOGANALE UE

L’Agenzia nazionale per l’Amministrazione Fiscale (ANAF) utilizzerà dal 1° maggio il Codice doganale dell’Unione che stabilisce procedure comuni nell’UE al fine di facilitare le attività di commercio. “Così, indipendentemente dallo Stato membro in cui le merci vengono dichiarate, si applicano le stesse regole e, una volta realizzate le formalità doganali, la merce puo’ muoversi liberamente in tutta l'UE”, ha annunciato ANAF.....

OLTRE 25 MILIARDI DI EURO PER L’AGRICOLTURA NEL PERIODO 2014-2020 

Il ministro dell'Agricoltura, Achim Irimescu, ha presentato la strategia del settore agro-alimentare per il periodo 2020-2030 con l’obiettivo principale di coprire le esigenze del consumo interno della maggior parte dei prodotti agro-alimentari. “E' difficile discutere dell’aspetto finanziario di questa strategia, ma abbiamo individuato delle traiettorie da seguire, ha spiegato Irimescu.” Se per la programmazione 2014-2020 abbiamo a disposizione circa 20 miliardi di Euro di fondi UE, più 5-6 miliardi di Euro di fondi nazionali, per il periodo 2020-2030 e’ ancora presto per parlare di finanziamenti europei, ha detto Irimescu.....

 ALTRE NOTIZIE
 ASTALDI SI AGGIUDICA IN CONSORZIO IL CONTRATTO PER L'AUTOSTRADA BRASOV -TARGU MURES-CLUJ-ORADEA 
 HIDROELECTRICA METTE IN VENDITA 14 MICROIDROCENTRALI
 E' ATTIVA ONLINE L’APP “MYSMIS 2014” PER LE RICHIESTE DI FINANZIAMENTO UE
 AL VIA I PRIMI BANDI UE NEL SETTORE IDRICO DEL POGI 2014-2020
 LANCIATO IL PROGRAMMA OPERATIVO PER LA PESCA E PER GLI AFFARI MARITTIMI 2014 - 2020 
 LA BANCA TRANSILVANIA APRE UNA NUOVA FILIALE A ROMA 

 

Fondi Strutturali
 Desk fondi strutturali
 Fondi Europei destinati alla Romania
Gare
 Servizio ICE annunci di gare

Clicca sui seguenti link per visualizzare gli ultimi annunci: 

 Altre gare

Registrati gratuitamente per visualizzare tutte le gare

 Normativa sugli appalti pubblici in Romania (versione novembre 2014)
Attivita' dell'Ufficio
 ICE Bucarest
 Servizi ICE Bucarest
 Catalogo servizi
Informazioni utili sulla Romania
 Consigli pratici
 Costi di inserimento nel mercato
 Calendario eventi fieristici 2016
 Indirizzi e link utili
Focus on
RINNOVABILI: LA TEMPESTA LEGISLATIVA HA FERMATO I MULINI A VENTO

Il 2015 non è stato certamente un anno dei più fortunati per quanto riguarda gli investimenti nel settore energetico romeno. Le autorità competenti tardano ad imporre un piano di salvataggio per il settore dell'energia verde che, negli anni della crisi economica, aveva attratto in Romania più di 6 miliardi di euro. L'industria eolica ha perso nel 2014 circa 500 mil. di euro, per la maggior parte a causa del deprezzamento contabile degli attivi. La somma rappresenta la perdita subita da circa il 90% dei grandi progetti eolici, che subentrano nella giurisdizione di Transelectrica (il gestore nazionale del trasporto di energia elettrica) e che riguardano quasi 4 mld. di euro di investimenti.....

 
Evento
ICE BUCAREST ORGANIZZA L'ITALIAN BEAUTY & CARE DAY (21 GIUGNO 2016)

Nell'ambito del Festival italiano in Romania, giunto all'ottava edizione, ICE-Agenzia organizza a Bucarest la prima edizione dell'evento "Italian Beauty & Care Day", una giornata dedicata ai prodotti di bellezza e della cura del corpo. La manifestazione sarà realizzata con il supporto di partner media ed includerà incontri B2B tra le aziende italiane e le potenziali controparti romene. Clicca qui per maggiori informazioni riguardo alla modalità di partecipazione e ai tempi di adesione.....

 
Pubblicazioni
LA CAPITALE ROMENA PRICIPALE HUB LOGISTICO DEL PAESE NEL 2015

Alla fine del 2015, lo stock di spazi industriali e di logistica ha superato 2 milioni di metri quadrati, in crescita del 15% rispetto all’anno precedente. Bucarest rimane il principale hub di logistica con una percentuale del 47% del totale degli spazi, seguito da Timişoara (13%), Ploiesti (11%), Cluj (7%) e Brasov (7%). E’ quanto riferisce il rapporto "Romania Market Overview " della società di consulenza immobiliare Colliers International Romania pubblicato nel mese di aprile 2015 che vi invitiamo a leggere nella sua versione completa qui di seguito.....

Copyright - Agenzia - ICE di Bucarest